Lo spettacolo nasce da un soggetto di Fabio Reina, medico responsabile del SERT di Saronno, ed è frutto del suo quotidiano incontro con situazioni di dipendenza patologica. La sceneggiatura è stata in seguito sviluppata da Michela Prando con la ricerca e le interviste a giocatori anonimi, ad alcuni gestori, a medici, a operatori che si occupano di Gambling (gioco d’azzardo problematico e patologico).

Dall’alto del piccolo MonCarletto Sara guardava tutti i bambini e gli adulti del quartiere che le sere d’estate amavano giocare e chiacchierare per le vie. Un giorno tutta la bellezza del giocò finì. I quattro amici d’infanzia Sara, Marco, Fortunato e Viola si ritrovano al solito bar dove si giocheranno la ropria vita.

Drammaturgia Fabio Reina Michela Prando Regia Michela Prando Attori Massimo Barbieri Carlotta Oggioni Jacopo Luri Francesca Minchiotti Scenografie Gabriella Roggero Design Luci Silvia Clai Regia Musiche Lele Pescia Fonico Fabio Sibiglia

Sito di Michela Prando Pagina Facebook

L’Associazione di Promozione Sociale “Legalità Bene Comune”, apartitica ed aperta, si è costituita il 21/10/2015 con l’ambizione di portare un contributo alle politiche per lo sviluppo del nostro territorio, come attori sociali protagonisti. Vogliamo partire dunque da noi, da quello che siamo e dai valori che vogliamo preservare per promuovere una una rete di buone pratiche che facciano cultura della legalità.

 

Share This